whatsapp

Lo scorso dieci dicembre tante novità hanno rivoluzionato WhatsApp, la piattaforma di messaggistica istantanea più diffusa al mondo però non si ferma e, nonostante l’enorme vantaggio sulla concorrenza, continua a implementare nuove funzioni.

In molti sottolineano come altri servizi, quali Telegram, possano vantare maggior stabilità e maggiori possibilità di personalizzazione, tuttavia il bacino d’utenti a disposizione di WhatsApp continua a renderlo il servizio principe quando si tratta di inviare e ricevere contenuti multimediali e messaggi.

Ora in arrivo c’è un’altra grande novità, gli stickers. Gli utenti Facebook sanno bene di cosa parliamo, infatti WhatsApp proporrà gli stessi adesivi che troviamo sul noto social network. Ricordiamo che entrambe le piattaforme appartengono a Mark Zuckerberg, da ora sarà possibile aggiungere disegni più grandi e divertenti.

Leggi anche:  iOS 11: come mantenere i dati cancellando l'app

WhatsApp Beta 2.18.12

Questa funzione non sarà presente nel prossimo update, ma se volete provarla c’è un modo: scaricare la versione Beta 2.18.12. Non solo stickers, ma anche novità per quanto riguarda la gestione dei gruppi. Inizialmente tale feature riguarderà solo gli utenti che utilizzano sistemi basati su Android, tuttavia è lecito aspettarsi che in tempi brevi sia estesa a tutti gli altri.

WhatsApp continua dunque ad ingrandirsi con nuove funzioni, non dimentichiamoci del lancio dell’applicazione business, pensata per chi utilizza la piattaforma per scopi lavorativi. Non più una semplice applicazione per inviare e ricevere messaggi dunque, ma un vero e proprio ecosistema in espansione, sulla falsa di riga di quanto fatto da WeChat negli ultimi anni.