whatsapp

È passato un po’ di tempo da quando le note vocali sono apparse su WhatsApp. Questo ci ha permesso di avere una comunicazione più fluida grazie all’app di messaggistica di proprietà di Facebook. Molti utenti hanno smesso di scrivere, infatti, e ora inviano quasi solo registrazioni, sebbene spesso non si riesca a sentire l’audio in ogni momento.

Per ogni esigenza c’è sempre un’applicazione. In questo caso, per gli utenti che stanno cercando di trascrivere i messaggi vocali di WhatsApp c’è Voicer, un’app sviluppata per evitare il fastidio di ascoltare l’audio quando non è possibili per diversi motivi (ad esempio quando non si è soli).

Questa applicazione, infatti, è nata perché non è sempre un buon momento per ascoltare un messaggio vocale. “Quando sei in un ambiente rumoroso è difficile sentire i messaggi vocali, lo stesso succede quando sei in classe, ad esempio” ha spiegato il suo creatore.

Modalità di utilizzo

Per utilizzare l’applicazione basta accedere alla conversazione WhatsApp, scegliere una nota audio, fare clic su di essa e selezionare l’opzione “Condividi”. Una volta aperta una finestra, occorre solo selezionare Voicer.

La chiarezza della trascrizione dipenderà dalla chiarezza e dalla buona pronuncia del mittente del messaggio originale in WhatsApp. Per ora, quest’app comprende più di 50 lingue con le quali si può lavorare ed occorre solo fare una configurazione.

Ti potrebbe interessare