Instagram

Una delle funzioni fondamentali dei social network è il gossip. In effetti, i pettegolezzi e il nostro zelo esibizionista sono due ragioni per cui i social network sono penetrati così profondamente nella nostra società.

Ma i social network amano innovare e, a tal proposito, creare qualcosa di polemico che li faccia apparire nei titoli dei media. Dopotutto, ci piace anche il rischio. In base a questa premessa, alcuni giorni fa, sapevamo che Instagram inviava notifiche quando qualcuno faceva uno screenshot delle nostre storie e del controllo delle attività.

È vero che l’essenza delle storie di Instagram si basa sul successo di Snapchat (dato che è una copia in quanto tale): la libertà di pubblicare qualcosa di effimero e che non possa essere scaricato. Così, ora Instagram copia nuovamente Snapchat, implementando questa funzione di reporting.

Cosa succede quando fai uno screenshot su Instagram

Quindi, quando fai uno screenshot della storia di Instagram di un utente, questo sarà in grado di saperlo in un modo molto semplice: non appena accede all’elenco delle persone che hanno visto la pubblicazione temporanea, un’icona apparirà sotto forma di fotocamera accanto al nome utente in questione. Altri utenti, invece, fanno sapere che la notifica arriva allo stesso modo di quando qualcuno commenta un post che gli piace: cioè, in modo esplicito.

Tuttavia, c’è anche chi riceve un’altra notifica ancora, secondo la quale Instagram avvisa che, la prossima volta che si effettua uno screenshot, l’altra persona sarà avvisato.

Come creare screenshot su Instagram in modalità “ninja”

Qualsiasi browser è valido per questo trucco. Per impedire ad Instagram di notificare la persona che ha subito lo screenshot, ci sono due modi efficaci. Il primo di tutti è un classico stile ninja: passare alla modalità aereo. Con questa, infatti, la connettività è interrotta e si può catturare lo schermo in tutta tranquillità. Quindi, si procede a riattivare la rete e continuare a navigare come se nulla fosse. Nessuno avrà notato lo “scippo” di immagine.
Il secondo trucco è qualcosa di più contorto e richiede un browser. Sono Google Chrome, Safari, Opera, ecc. Accedendo ad Instagram da un PC o un Mac puoi fare screenshot senza lasciare traccia. E, se vuoi fare lo screenshot da un tablet o da un cellulare, devi solo inserire Instagram dal browser, senza usare l’app.Non è la prima volta che Instagram dà consigli su come evitare gli screenshot. Sebbene nel 2016 abbia implementato una funzione che invia una notifica, come è facile evincere, ci sono sempre modi per saltare questi controlli e curiosare.

Ti potrebbe interessare