Iliad ItaliaIliadIliad si porrà all’attenzione del consumatore in qualità di quarto gestore mobile nazionale accanto a Vodafone, TIM, Wind e Tre con vari ed eventuali altri operatori virtuali di supporto. Tutti questi ultimi protagonisti dovranno vedersela con un rivale che in Francia ha gettato nel panico la concorrenza quasi monopolizzando il palinsesto delle offerte attive.

In ultima analisi si è posto all’attenzione dei riflettori l’AD italiano in carica Benedetto Levi, il quale fa ben sperare in un futuro in cui potremo finalmente dire addio ai costi eccessivi delle nostre promo.

Iliad non avrà concorrenza. I nostri prezzi? I migliori

Abbiamo già avuto occasione di introdurre l’argomento Iliad quando abbiamo affrontato il tema della portabilità del numero. Ma oggi ci addentriamo ancor più nel fitto mistero che ancora circonda i tariffari per le offerte dell’operatore. Un operatore dettosi favorevole ad una totale politica di trasparenza e convenienza per le sue offerte. In particolare Benedetto Levi ha voluto fornire qualche anticipazione, senza però abbandonare quel layer di segretezza che avvolge i futuri piani del gestore.

“Penso che l’atteggiamento degli operatori telefonici italiani, oggetto di recente indagine Antitrust, di coordinarsi e allinearsi sui prezzi e sulle tariffe a danno della concorrenza e dei clienti, sia scandaloso e grave. In un altro Paese sarebbe inconcepibile.

Non posso ancora rivelare i nostri prezzi, ma vi posso assicurare che saranno ultra competitivi. Vedrete, stupiremo. Noi stringiamo un patto con i nostri clienti: niente trucchi, niente costi aggiuntivi nascosti, ma libertà …  Noi vogliamo dare fiducia con un’offerta semplice e generosa”

Restiamo in attesa di ulteriori informazioni, mentre si fa presente che i siti internet dei vari gestori stanno già offrendo l’opzione MNP per il passaggio del proprio numero ad Iliad.