Apple starebbe lavorando ad un iPhone con fotocamera tripla | Rumors

L’iPhone 7 Plus del 2016 è stato il primo smartphone Apple a incorporare due sensori nella sua fotocamera principale. Ora, tre anni dopo, la società potrebbe fare il salto e incorporare un altro sensore nel successore dell’iPhone X che vedremo nel 2019.

Secondo alcune indiscrezioni a firma Economic Daily News, la società gestita da Tim Cook sta sviluppando un proprio sistema di tripla camera, guidata da un sensore da 12 megapixel che farà capolino nel 2019, due generazioni dopo l’iPhone X. Questo, a seguito del salto già compiuto dalla concorrenza di Huawei e del suo nuovo P20 Pro che incorpora una tripla fotocamera prodotta da Leica.

Le fughe di notizie indicano che la nuova fotocamera tripla sarà caratterizzata da uno zoom 5x, ma non specifica se si tratta di zoom digitale e se sarà posizionato al di sotto della 10x di iPhone X o lo zoom ottico. Il che significherebbe che iPhone avrebbe lo zoom più potente finora.

Per conoscere questo nuovo iPhone, però, dovremo aspettare fino al 2019. Nel frattempo, quest’anno Apple dovrebbe lanciare tre nuovi modelli di smartphone, tra cui un iPhone OLED da 6,5″ e un LCD da 6,1″ con un prezzo più accessibile.

È ancora troppo presto per parlare dei telefoni Apple per il prossimo anno. L’azienda di Cupertino non annuncia ancora i suoi modelli per l’anno in corso. Per la qual cosa dovremo aspettare non prima dell’autunno. E, come di consueto, Apple non commenta o tralascia indiscrezioni sui suoi prodotti non ancora annunciati. Queste si basano su segnalazioni o voci.