Apple sostituirà le batterie di Apple Watch 2 gonfie o danneggiate gratuitamente

Apple sostituirà le batterie dei dispositivi Apple Watch Serie 2 gonfie o danneggiate. Il tutto in maniera gratuita. Il provvedimento fa parte di una nuova politica di servizio, e a confermarlo il sito MacRumors.

Un provvedimento in atto negli Stati Uniti, Canada, Messico ed Europa

La società afferma che “alcuni dispositivi Apple Watch Series 2 potrebbero non accendersi o avere una batteria espansa (gonfia)” e le sostituirà gratuitamente su questi dispositivi.

Solo i modelli 42mm, però, riceveranno la sostituzione della batteria gratuita. E questa include le varianti Sport Edition, Hermès e Nike +. In tal modo, se siete in possesso di un device delle Serie 1 o 3 o di modelli da 38 mm, la misura non verrà applicata.

Leggi anche: Apple Watch avrà Face ID e cinturini intelligenti: brevetto

Secondo il documento interno, “Apple autorizzerà la copertura dei dispositivi idonei per tre anni dalla data originale di acquisto“.

La mossa è stata stabilita nei negozi e rivenditori Apple negli Stati Uniti, in Canada, in Messico e in Europa. Altri Paesi non sono ancora stati confermati per provvedere a questa sostituzione gratuita, ma si ipotizza che sia un’iniziativa globale della compagnia e che possa arrivare presto in altri Paesi.

Inoltre, è un provvedimento che ricorda molto quello che, all’inizio di quest’anno, ha visto come protagonista il prodotto Apple di punta, ovvero iPhone. Ricordiamo infatti come, per tutto il 2018, e all’indomani del caso della famigerata obsolescenza programmata, la batteria può essere sostituita al prezzo di 29 euro.