Telegram lancia i Grams

Telegram, la conosciuta app di messaggistica seconda solo a Whatsapp, ha deciso di intraprendere una nuova strada lanciando una criptomoneta la cui valuta si chiamerà Gram. Evento molto atteso nel mondo tecnologico, introdurrà oltre alla nuova valuta, un’aggiornata blockchain (di nuova generazione) sulla quale verranno costruiti una serie di servizi accessori come micro-pagamenti e file storage.  Questa blockchain assumerà effettivamente il nome di Telegram Open Network (così detto TON) ed avrà una struttura di articolazioni sia orizzontali che verticali combinati all’introduzione di molte altre tecnologie proprietarie.

Il TON, si concretizzerà in tre categorie di collegamenti tra i blocchi:

  • Le masterchain, che contiene una e una sola masterchain;
  • Le workchain, che compongono nell’insieme le masterchain e si occupano della definizione delle regole di funzionamento dei blocchi sottostanti;
  • Le shardchain, formano le masterchain ma a differenza di queste sono omogenee tra di loro.

Il lancio della criptomoneta avrà luogo tramite un processo che è già in atto da due / tre anni e che è chiamato “Offerta iniziale di valuta” (in inglese abbreviata in ICO, Initial Coin Offering). Una strategia non nuova ma utilizzata già da diverse start up per la raccolta di fondi da piccoli investitori.

La frenesia per questo lancio è molta: Telegram conta circa 200 milioni di utenti e ci si aspetta un vero e proprio “boom”. Per ora, l’app di messagistica, ha avviato due prevendite ma private e aperte solo agli investitori professionali. Relativamente svolte tra gennaio e febbraio, hanno consentito a Telegram di raccogliere 850 milioni.
Per quanto riguarda una possibile ICO aperta al pubblico, ancora la situazione è incerta, nulla è confermato.

Attenzione però, in agguato girano già molti truffatori: siti farlocchi, infatti, tentano di avviare vendite di presunti Grams. Uno di questi aveva persino incassato 35 milioni di euro. Si ricorda che nessuna, di nuovo che nessuna ICO è aperta al pubblico.