Iliad, il nuovo operatore telefonico

Iliad, la nuova compagnia telefonica francese, presto entrerà a far parte degli operatori italiani. Già nota nel mercato con il brand Free Mobile nel suo paese d’origine, il suo arrivo in Italia desta preoccupazioni tra gli avversari poiché intende proporre tariffe economiche e quindi distinguersi per il suo approccio low cost.

Per quanto riguarda la copertura non ci sono dei dati sicuri ma nel primo anno, si pensa, che Iliad riuscirà a contare su circa 6000 ripetitori (numero molto piccolo se si pensa ai circa 20mila di Tim e Vodafone) garantendo una copertura eccellente solamente nelle grandi città che scemerà, invece, in quelle più piccole dove sarà garantita dal roaming su rete TreWind.

Seppure non ci siano date sicure in merito al suo sbarco sul territorio italiano, Iliad ha già registrato due società che sono rispettivamente Iliad Holdings Spa e Iliad Italia Spa. Esse guideranno l’ascesa della compagnia.

Per quanto concerne le tariffe, tuttavia, si possono fare delle previsioni grazie a quelle già presenti sul mercato di Free Mobile. Sicuramente non saranno ad esse conformi in tutto e per tutto ma per analogia, qualche elemento verrà sicuramente ripreso.

Free mobile, propone:

  • 120 minuti verso tutti, SMS o MMS illimitati e 50 MB in 4G al costo di 2€ al mese;
  • Chiamate, SMS e MMS illimitati e 50 GB di connessione 4G al costo di 19,99€ al mese.

Anche gli store fisici hanno intrapreso la loro fase di avviamento, anche questi verranno aperti senz’altro nelle maggiori città nella prima fase dello sbarco della compagnia sul territorio italiano.