iOS 11.3.1

Sono passate solo poche settimane da quando Apple ha rilasciato la nuova versione 11.3.1 di iOS ma l’azienda di Cupertino, oggi, ha comunicato che non sarà più possibile effettuare il downgrade alla versione 11.3 .

Proprio così, oggi 3 maggio, Apple ha smesso di firmare la versione precedete di iOS.

Non è una novità, è una prassi che Apple segue ogniqualvolta viene effettuata una release per assicurarsi che la versione più recente sia installata, nel più vasto numero di dispositivi e per impedire l’utilizzo di strumenti di hacking della piattaforma da parte di malintenzionati.

il nuovo aggiornamento del sistema operativo iOS 11.3.1 è stato rilasciato dalla casa produttiva per consentire agli utenti di superare dei problemi legati al cambio del display. Cambio che era stato effettuato presso centri non ufficiali e con pezzi non originali che hanno portato a dei malfunzionamenti nel device.

Al momento non giungono notizie di problemi riscontrati con la nuova versione, dal punto di vista generale e di fluidità i dispositivi lavorano con la stessa facilità della versione del firmware predente. Saltano all’occhio però delle indiscrezione che lamenta l’utenza come la durata della batteria, la durata della ricarica e il calore che produce l’iPhone.

A quanto pare, molti utenti Apple si sono lamentati sui social.

Su twitter si leggono messaggi come

o ancora

Speriamo che Apple possa al più presto trovare una risoluzione a questi problemi.

 

Ti potrebbe interessare