Twitter consiglia ai suoi utenti di cambiare le password a causa di un bug

Twitter ha invitato i suoi oltre 330 milioni di utenti a cambiare le loro password dopo che una falla di sicurezza ha esposti molti in file di testo sulla propria rete di computer interna.

Il social network ha fatto sapere di aver risolto il problema e avviato un’indagine interna che non ha rilevato alcun segno di furto o uso inappropriato di password da parte di persone all’interno dell’azienda. Ma ha invitato tutti gli utenti a valutare un cambiamento nei loro codici “a causa di eccessiva cautela“.

Il blog che ha pubblicato l’annuncio non specificava il numero di password interessate. Ma si vocifera che il numero potesse essere “sostanzioso” e che sono state esposte per “diversi mesi“. Twitter ha scoperto l’errore alcune settimane fa e lo ha segnalato ai tecnici.

La rivelazione viene fatta quando i legislatori e le autorità di regolamentazione di tutto il mondo analizzano il modo in cui le aziende memorizzano e si preoccupano dei dati degli utenti, dopo una serie di incidenti di sicurezza che sono venuti alla luce in società come Equifax Inc, Facebook Inc e Uber.

Il problema è legato all’uso di Twitter di una tecnologia nota come “hash” che maschera le password quando l’utente le inserisce sostituendole con numeri e lettere. Un errore ha causato la trasposizione delle password su un record interno del computer prima che il processo fosse completato e criptato dal sistema stesso.

Siamo molto dispiaciuti che ciò sia accaduto“, ha detto Twitter sul blog.