iPad lento?

Avere un iPad nuovo rende la vita migliore: le applicazioni di aprono subito, niente lag e soprattutto la vita è rosa e fiori quando nulla si blocca e non si devono cliccare tutti i tasti presenti sul tablet!

Se oggi state leggendo questo articolo forse la vostra vita non è così spensierata come prima. Ecco allora, dei piccoli consigli che potrebbero migliorare le prestazioni del vostro iPad. 

Non c’è alcun bisogno di ricorrere a centri specializzati Apple o di fare i salti mortali, tutto quello che occorre è avere più attenzione. Iniziamo con 5 accorgimenti che non tutti applicano:

  • Chiudere tutte le app in background: ebbene sì, avere molte applicazioni aperte in background occupa molto spazio nella memoria e finisce col rallentare il tutto, non abbiate paura di fare un doppio click sul tasto home e spazzare via tutto quello che non vi serve;
  • Liberare lo spazio sul dispositivo: tenere troppi video o foto è inutile e rallenta solamente il sistema, è consigliato quindi eliminare tutti quegli elementi che non sono indispensabili e in questi sono comprese anche quelle app che non usate più o i giochi che avete abbandonato;
  • Riavviare più spesso l’iPad: è un buon accorgimento riavviare il dispositivo una volta -in più- ogni tanto per liberarlo da tutti quei processi rimasti in sospeso;
  • Non lasciare download in sospeso: se ci sono aggiornamenti, fateli, sempre, evitate di lasciare in sospeso i download poiché anche quelli provocano un rallentamento generale del dispositivo;
  • Disattivare tutte le connessioni inutili: siete a casa e usufruite di connessione wi-fi? disattivate la spunta per il collegamento tramite rete dati, chiudete quella del bluetooth e della geo-localizzazione perché impiegano solo memoria inutile.

Dopo queste accortezze il vostro tablet migliorerà sicuramente: certo, non tornerà ad essere come nuovo ma la velocità e la fluidità saranno migliori.