Google Pay sbarca su iOS

La famosa azienda di Mountain View annuncia il suo arrivo sui dispositivi con sistema operativo – firmware iOS. Google Pay sbarca su tutti i devices.

Ha inizio così un’attività di implementazione del moderno sistema di pagamento che potrà essere utilizzato, al più presto, dagli utenti su browser desktop (Chrome, Safari e Firefox) e iOS.

Google annuncia il suo lavoro con un comunicato sul proprio blog ufficiale, esponendo l’iniziativa con testuali parole “Stiamo iniziando a distribuire Google Pay sul web dal desktop e da iOS, il che significa che inizierai a vederlo quando acquisti su browser come Chrome, Safari e Firefox, indipendentemente dal tuo dispositivo. Inoltre, se si salva una carta in Google Pay sul tuo Pixelbook, sarete in grado di utilizzarla sul web con un altro dispositivo, come un iPhone.”

Come precisato dagli ingegneri di Google, una volta inserita la propria carta, essa verrà salvata automaticamente insieme a tutte le informazioni necessarie per conseguire un pagamento.

Questa funzione sarà utile al momento del checkout, quando non sarete più obbligati a inserire i vostri dati manualmente poiché Google Pay sarà in grado di compilare automaticamente tutte le informazioni di fatturazione, pagamento e spedizione. (Questa è una funzione abilitata solo per gli utenti che usano Google Chrome).

Altre novità introdotte con questo servizio sono:

  • la possibilità di pagare direttamente col telefono: Google Pay è un sistema di pagamento certificato e consente di saldare i conti in tutti quei negozi che lo riconoscono come tale;
  • di ottenere una carta sostitutiva in caso di perdita: non avrete bisogno di aspettare una copia della vostra nuova carta di credito o debito poiché una volta effettuata la denuncia e l’informativa verso la vostra banca, una nuova carta verrà automaticamente caricata sul vostro google “wallet”;
  •  essere premiato per gli acquisti effettuati su dispositivi Android, avrete l’opportunità di prendere parte ad offerte esclusive o di ottenere buoni sconto.