Xiaomi Mi 7Xiaomi Mi 7 debutterà sul grande palco a partire dal prossimo 23 maggio 2018 mentre nel frattempo si va in contro ad una notizia a dir poco interessante concessa dal database di GeekBench a proposito di una nuova variante equipaggiata con SoC made in Qualcomm per gli Snapdragon SoC.

 

Xiaomi Mi 7: nuova variante con SoC SD 835

La nuova punta di diamante del mercato cinese Xiaomi pare non avere più segreti. Il condizionale, in questo caso, è d’obbligo dopo aver esaminato le argomentazione di GeekBench a proposito dell’arrivo di una versione munita di processore Snapdragon 835 a 10 nanometri, lo stesso visto per soluzioni top di gamma 2017 quali Galaxy S8 e Note 8.

Top di gamma? Allora perché non si è prevista l’ultima revisione vista per il Galaxy S9 avente SD 845? Difficile vederla in questi termini per una società che sta tentando seriamente di rivoluzionare un mercato fin troppo stantio.

Che si tratti di una versione destinata ad ospitare il merchandising dei paesi emergenti? Al momento non possiamo darne certezza ma è chiaro che l’eventuale proporsi di una soluzione simile solleverebbe non poche polemiche in un mercato europeo che si aspetta senz’altro il meglio del meglio.

Oltre questo pare che il resto delle specifiche indicate non rispecchi particolari cambiamenti, tanto che anche la RAM da 6GB viene mantenuta tale in questa versione così come l’indicazione del sistema operativo base Android. Per fugare ogni possibile dubbio non resta altro da fare che attendere conferme ufficiali in vista della presentazione.