Apple Maps iOS droniApple intende introdurre e supervisionare una flotta di droni aerei da utilizzarsi per il miglioramento dell’applicazione iOS Maps, la quale offrirà un dettaglio più minuzioso sui riferimenti e le zone di interesse per tutte le location internazionali.

 

Apple Maps iOS: droni per Mappe a prova di navigatore

Mentre di vocifera di quelle che saranno le funzionalità esclusive delle prossime revisioni iOS 11.4 si fanno i conti con un ambizioso progetto portato avanti da Apple nel contesto delle Mappe iOS che presto potrebbero offrire una visione panoramica e fedele dei dettagli stradali ed ambientali. Il tutto si risolverà con l’ausilio di droni che stanno ricevendo le necessarie autorizzazioni governative FAA per andare oltre i confini imposti dei centri abitati e delle quote pre-determinate.

Si tratta di un’ipotesi emersa già nel 2016 ed ora confermata dalle nuove intenzioni di una società che non intende arrestare il suo sopravanzare in direzione dell’ottimizzazione continua delle sue piattaforme. Il problema potrebbe risiedere nell’elemento privacy, ma Apple rassicura che vari ed eventuali riferimenti espliciti e discriminanti la riservatezza saranno rimossi opportunamente e quindi oscurati (vale per volti, targhe di veicoli ed altre immagini).

Il progetto pare possa prendere piede a partire dalla Carolina del Nord, dove Apple ha già ottenuto l’autorizzazione per dare il via al progetto pilota. Le immagini serviranno da confronto con quelle attualmente in possesso e garantiranno l’integrazione e la correzione di eventuali refusi negli USA e nel resto del mondo a progetto ultimato e limitatamente alle autorizzazioni locali concesse dai singoli Stati.

Ti potrebbe interessare