iPhone SE 2
È ufficiale: anche iPhone SE 2 sarà dotato di notch.

A confermarlo sono i vetri protettivi Olixar, pubblicizzati a partire da ieri e che svelano un look che per molti versi ricorda quello di iPhone X. Sono molti, infatti, gli utenti che ormai si riferiscono al nuovo terminare di Apple con l’appellativo “mini iPhone X”.

Oramai manca davvero poco all’uscita di questo nuovo dispositivo, il quale sostituirà il suo famoso predecessore iPhone SE. Secondo fonti sicure, l’azienda di Cupertino metterà in vendita questo smartphone a partire da metà giusto e sembra, inoltre, che la linea di produzione sia già aperta.

Con il suo display da risoluzione di 18:9 e il notch, i rumors trattati in passato sembrano del tutto veritieri. Con il lancio di questo iPhone assisteremo a quello che sembra il cambiamento più significativo per Apple: l’abbandono dei bordi laterali nello schermo e l’abolizione del tasto home per tutte le generazioni future.

Con questa notizia, ci si aspetta quindi che iPhone SE 2 sarà gestibile con le stesse modalità già viste per iPhone X e che lo sblocco del dispositivo, l’autorizzazione di download e pagamenti, saranno affidati al Face ID.

Questo iPhone SE 2 stupirà, sicuramente, gli utenti Apple più affiatati anche grazie alle già nota presenza della ricarica wireless nel modello con pannello posteriore in vetro.

Il prezzo è ancora ignoto ma vi ricordiamo che questo si potrebbe aggirare tra i 500 e i 600 euro e che varierebbe in base ai GB previsti in memoria. D’altronde, questo iPhone X Mini verrà rilasciato sul mercato per ricoprire la posizione di un telefono di fascia media.