Uscita iPhone SE 2
Sale la febbre per il nuovo telefono Apple, iPhone SE 2: il terminale ideato, come il suo predecessore, per rientrare in una fascia media di prezzo.

Dopo gli innumerevoli rumors che sono circolati in questo periodo e dopo aver ricevuto conferme in merito all’aspetto del display, sembra si stia divulgando un’ennesima indiscrezione. Essa è molto più delicata poiché riguarda la data di uscita del telefono.

Secondo fonti anonime, l’iPhone SE 2 sarebbe dovuto uscire a giugno in concomitanza con la WWDC 2018, Apple Worldwide Developers Conference, ma il già noto blog giapponese MacOtakara sembra affermare che così non sarà.

A quanto pare, diversi produttori cinesi e giapponesi di cover e pellicole, riunitosi in onore della Japan IT Week Spring 2018 Mobile Expo, non hanno ancora avviato la produzione per gli accessori riguardanti questo ultimo terminale di Apple. Questo simboleggerebbe che non è previsto alcun arrivo imminente del telefono sul mercato. La testata giapponese afferma inoltre che secondo lei e secondo i produttori, Apple potrebbe optare di far uscire il telefono in settembre, in concomitanza dell’annuale conferenza rinomata per la presentazione delle nuove generazioni.

Con questo nuovo pettegolezzo, iPhone SE 2 viene messo in dubbio. Seppure sia possibile una sua uscita a settembre, se si seguono le notizie trapelate fino ad ora su iPhone 2018 si rimane un po’ col dubbio: possibile che Apple voglia presentare ben 4 terminali? Ma più che altro, possibile che Apple voglia immettere due telefoni di fascia media sul mercato nello steso periodo? Mancano poche settimane a giugno, con l’arrivo della WWDC 2018 forse qualche dubbio verrà risolto.