iPhone 2018 USB Type C

Come era stato già reso noto, Apple aveva intrapreso l‘idea di cambiare i propri caricatori ed ora ne giungono le conferme: a partire da settembre, i caricatori inclusi nella scatola non saranno più i soliti ma saranno dotati di USB Type C per la ricarica veloce.

Quindi addio ai caricatori da 5w e benvenuti quelli da 18w; iPhone 2018 porta con sé l’ennesima novità… molto gradita.

Come riportato, la nuova generazione di iPhone in uscita a settembre presenterà tre modelli distinti: uno da 5.8 pollici, una da 6.1 pollici e uno da 6.5 pollici. Il modello più piccolo e il modello più grande saranno dotati di display OLED mentre l’intermedio avrà un display LCD e potrebbe arrivare in tre colori.

Il caricabatteria avrà una USB Type C ma rimarrà presente la classica entrata Lightning. Grazie ai primi render rilasciati da ChargerLab e MacRumors, possiamo vedere che aspetto avranno i nuovi accessori.

Come design, l’azienda di Cupertino non ha deciso di allontanarsi molto dal suo classico caricatore: il nuovo, difatti, presenta forme analoghe ma sarà di dimensioni leggermente più piccole. Secondo i dati generali, la ricarica veloce consentirebbe all’utente di ricaricare il proprio dispositivo fino all’80% in appena un’ora. Con un caricatore classico si raggiunge appena il 40%.

Si ricorda che questa implementazione permetterebbe, inoltre, di risparmiare acquisti di cavi superflui per chi è possessore di uno dei nuovi MacBook Pro, dotati di sole porte USB Type C.

L’attesa per questa nuova generazione cresce sempre di più e se vi siete persi qualche notizia, potrete recuperare il passo leggendo qui .