Smartphone Samsung brucia e distrugge un a macchina

Non è la prima volta che gli smartphone Samsung sono sotto i riflettori per motivi non propriamente positivi. E le notizie che provengono dal web lasceranno alcuni utenti in possesso di Samsung Galaxy S4 leggermente in apprensione, tanto da mettere in discussione la salute della loro batteria.

Una donna, negli Stati Uniti, guidava tranquillamente la macchina quando improvvisamente si accorge che il suo dispositivo prende fuoco. La donna aveva due smartphone Samsung in macchina. Uno di questi era il Galaxy S8 e l’altro il Samsung Galaxy S4.

Sebbene non si sia confermato quale apparecchiatura è entrata in combustione, la fonte sottolinea che i dispositivi Galaxy S4 non sono nuovi di questi episodi e che, in passato, hanno prodotto lo stesso tipo di incidenti.

Leggi anche: iPhone esplode e un video cattura il momento cruciale

 

La parola a Samsung

Samsung ha nuovamente chiamato in causa problemi con le batterie. La donna, seppur scesa dall’auto in sicurezza, non è riuscita ad impedire alle fiamme di distruggerla. I vigili del fuoco hanno confermato che l’incendio ha effettivamente avuto origine da uno degli apparecchi in automobile. Ed essendo entrambi a marchio Samsung, non c’è dubbio quale marca sia in questione nell’incidente.

L’azienda sudcoreana si è già espressa sulla situazione e fa sapere di stare analizzando il problema da quale si è prodotta questa combustione e i tecnici si sono impegnati a trovare la causa per mantenere la sicurezza nella loro apparecchiature.

Dopo il crash del Galaxy Note 7, ritirato dal mercato a causa di problemi simili, sono però poche le volte in cui abbiamo sentito parlare di questi problemi. Se in possesso di un vecchio smartphone, è bene essere sicuri che la batteria sia integra. Di solito questa analisi è visibile ad occhio nudo. Se la batteria è gonfia, sostituirla il prima possibile potrebbe essere una buona mossa.

Ti potrebbe interessare