Apple campagna pubblicitaria

Apple ha sempre avuto un occhio di riguardo per i suoi clienti ma a partire da quest’anno sembra essere ancora più spronata a renderli il focus delle proprie attività. 

È così che l’Azienda di Cupertino ha deciso di dedicare ed inaugurare una nuova campagna pubblicitaria o espositiva agli utenti che utilizzano i prodotti Mac abitudinariamente… Ma per essere più precisi, ha deciso di dedicarla ad un gruppo di creatori che hanno utilizzato i propri device per “creare qualcosa di straordinario“.

L’iniziativa prende il nome di “Behind the Mac” -letteralmente “dietro il Mac”-  e si divide in quattro spot diversi che presentano diversi personaggi rilevanti in ambito culturale ma anche tecnologico.

Ecco il primo, il protagonista di questo spot è la famiglia Apple. Diretto da Daniel Johnston, mostra l’uso che varie persone fanno del proprio computer/laptop nelle loro giornate tipo.

Il secondo video è invece incentrato su Bruce Hall definito anche il difensore dei fotografi e delle disabilità. Questo uomo è legalmente cieco ed usa il suo Mac e iPhone per aiutare a “vedere le cose che sembravano sempre fuori portata“.

Si passa poi ad un’artista del panorama musicale, Grimes che utilizza il suo adorato Macbook per scrivere, produrre interamente i suoi singoli ed editarne anche i relativi video. “Dall’inizio alla fine”. 

Il quarto protagonista è lo sviluppatore di App Peter Kariuki del Ruanda, noto per aver codificato l’app SafeMotos per il collegamento dei passeggeri con autisti di taxi sicuri. “rilevare abitudini di guida non sicure e aiutarle a diventare piloti migliori”.

Una campagna che mira, oltre che al cuore degli utenti anche al sociale, sotto un punto di vista.

Ti potrebbe interessare