Amazon

Amazon è l’azienda di commercio online più grossa e rinomata al mondo: grazie ad esso si possono acquistare beni di tutte le necessità con tempi e prezzi convenienti. 

Nonostante la sua resa e i suoi servizi siano molto apprezzati e gli utenti di tutto il mondo lo prediligano rispetto ad altri store online, in Europa potrebbe andare in contro a forti ripercussioni, soprattutto perché i siti competitori stanno portando avanti una vera e propria battaglia. 

Parlando di questi ultimi, aziende del calibro dell’italiana ePrice, della francese Cdiscount e della tedesca real.de, nelle ultime ore sembrano essersi alleate per impadronirsi della clientela del colosso statunitense.

Come noto, in Europa non esistono aziende del calibro della suddetta, in grado di contrastarla nettamente -come in Cina, per esempio- ma grazie a questa alleanza, le aziende del nostro continente potrebbero riuscire a metterla in grande difficoltà.

Come? Attraverso questa unione si andrebbe a formare un network molto esteso e sebbene questo sia in fase di sviluppo, al momento, permetterà ai commercianti di vendere la propria merce anche in altri paesi.

I numeri di clientela che contano ePrice, real.de e Cdiscount ammontano totalmente  a più di 15 milioni: basti pensare che solo il sito tedesco vanta più di 19 milioni di visitatori al mese mentre quello francese può vantare circa 9 milioni di clienti attivi.

Questi dati riconducono ad una vera e propria sfida per Amazon, la quale potrebbe trovarsi ad affrontare problemi ben grossi se la questione tra le aziende europee dovesse andare in porto con questa triade.

Ti potrebbe interessare