Microsoft

A quanto sembra, qualcosa si sta muovendo nell’aria e con essa anche Microsoft che sta ufficialmente progettando nuove applicazioni per iPhone e iPad. A che scopo? Per lo streaming!

Come riportato da Windows Central, l’azienda sta cercando di colmare il divario di applicazioni per lo streaming di tv che si ha tra un sistema operativo come Windows ad uno come iOS.

Difatti, molte applicazioni rilasciate dalla prima azienda sono disponibili sui cellulari e computer con il primo sistema operativo, tralasciando tutta quella porzione di potenziale clientela che utilizza iOS. 

Alcune fonti suggeriscono che Microsoft sta progettando le suddette app per fornire, agli utenti, un motivo in più per acquistare contenuti attraverso il Microsoft Store. Sebbene la stragrande maggioranza delle persone sia passata allo streaming di contenuti tramite servizi come Netflix e Now TV, esistono molti contenuti che non sono immediatamente o sempre disponibili per lo streaming.

Proprio qui, entra in attacco il Microsoft Store grazie al quale un sacco di gente compra film digitali e contenuti TV, visto anche il potenziale catalogo che esso offre.

Il sito riporta, inoltre, che Microsoft aderirà presto al programma Movies Anywhere. Movies Anywhere è un programma che consente di guardare i contenuti acquistati da diversi negozi digitali (nel momento in cui essi sono supportati da servizio) su qualunque dispositivo. Ad esempio, se si acquista un film dal catalogo Play Film (Google Play), con Movies Anywhere si potrà riprodurre il contenuto digitale anche su iTunes. Ovviamente sia Apple che Google supportano Movies Anywhere, altre piattaforme potrebbero non collaborare tra di loro.08

Ti potrebbe interessare