Apple Watch
L’anno scorso, il famoso Social Network cinguettante ha annunciato il termine del proprio supporto per Apple Watch, lasciando molti utenti senza applicazione.

A rendere ancora più triste la questione è stata la giustificazione che il team ha dato, asserendo che non avrebbe continuato a sviluppare l’applicazione per questo device, al fine di “concentrarsi sul supporto di notifiche multimediali e robuste piuttosto che sulla timeline completa”.

Dal giorno di quella comunicazione, sono passati circa nove mesi, un tempo in cui gli utenti Apple si sono visti costretti a rinunciare a Twitter e al suo uso quotidiano tramite l’orologio high tech.

A cambiare questo stato comatoso è, però, intervenuto William Bishop che a sua detta, ha ideato “la miglior app per Twitter su Apple Watch“. Essa si chiama Chirp ed è disponibile -fin da subito- su App Store.

Secondo lo stesso Bishop, Chirp rappresenta la migliore alternativa all’app originale poiché  “è il modo migliore per usare Twitter sul tuo Apple Watch. Puoi sfogliare la tua timeline e retwittare cose, e persino pubblicare i tuoi tweet. Segui le ultime tendenze in “Tendenza” o cerca il tuo hashtag preferito. Chirp ti permette di vedere citazioni, immagini, hashtag, citazioni e molto altro ancora.”

Essa è gratuita seppure supporti degli acquisti in app che consentono agli utenti di poter accedere, a seconda delle proprie esigenze, a delle funzionalità pro. 

D’altro canto, William Bishop non è nuovo nel mondo della programmazione di app per Apple Watch: solo qualche tempo fa, ha pubblicato una prima app denominata “Nano” e in grado di consentire l’accesso su Reddit. Sito dove ha anche pubblicato la sua ultima invenzione.

Seppure egli sia il primo a non chiedere donazioni, all’interno di Chirp sarà presente una Tipping Jar per tutti coloro che desiderano supportare il suo lavoro.

Ti potrebbe interessare