Apple

Si parla da molti giorni dei nuovi modelli di iPhone X che dovrebbe presentare Apple nel mese di settembre, senza avere però alcuna conferma. A quello ci ha pensato Bloomberg, che ha confermato le voci sui tre nuovi modelli che verranno presentati a breve.

Come previsto, iPhone X verrà aggiornato rispetto al precedente modello, poi vedremo anche una versione Plus con schermo da 6.5 pollici e una versione economica.

 

Apple: alcune conferme sui nuovi dispositivi di settembre

L’evento dell’azienda di Cupertino dovrebbe tenersi mercoledì 12 settembre anche se al momento nulla è stato ufficializzato. Bloomberg ha ipotizzato cosa potrebbe avere in cantiere l’azienda. La maggior parte delle voci parlano di tre dispositivi, il modello di punta iPhone X, una sua variante Plus e anche una variante economica con schermo LCD. Il classico iPhone X dovrebbe avere uno schermo OLED da 5.8 pollici, mentre la versione Plus, sempre OLED da 6.5 pollici.

Il terzo dispositivo sarà un iPhone di fascia media, molto simile nell’aspetto ad iPhone X ma con uno schermo LCD. Da alcuni utenti è stato ribattezzato come “S Year”, proprio come le versioni S dei precedenti dispositivi dove, viene aggiornato il software senza ulteriori cambiamenti significativi. I due modelli di punta avranno, come il precedente, una backcover in vetro e i bordi in acciaio.

Una doppia fotocamera posteriore migliorata e la versione Plus permetterà finalmente di visualizzare i contenuti side-by-side, con due applicazioni aperte contemporaneamente. Si parla anche di una versione Dual-SIM, dedicata solo ad alcuni mercati. Il modello più economico monterà un display LCD da 6.1 pollici mandando in pensione il classico tasto Home. Tutti i modelli supporteranno il Face ID e i controlli gestuali.