WhatsApp

WhatsApp è sicuramente l’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. Le emoji al suo interno permettono a migliaia di utenti di capirsi senza utilizzare alcuna parola.

Nelle ultime ore sono state divulgate alcune anteprime delle emoji che potrebbero sbarcare sull’applicazione a partire dal 2019, in alcuni casi anche dal 2020.

 

WhatsApp: anteprima delle emoji in arrivo nel 2019 e 2020

Fortunatamente oggi non ci troviamo ancora una volta a parlare di catene di Sant’Antonio o truffe che circolano sull’applicazione, al contrario si tratta di una’anteprima molto curiosa. Le emoji in questione, saranno molto probabilmente introdotte anche su Facebook, essendo le due applicazioni parte della stessa azienda. Ovviamente prima di arrivare ad ottenere queste emoji, dovranno arrivare i tanto attesi aggiornamenti di fine 2018.

Le nuove emoji vanno dietro ai tempi, in modo da proporre a tutti gli utenti delle soluzioni in linea con le esigenze. La prima categoria di emoji che verranno introdotte riguardano i disabili, proposta da cui si parla da tempo ma non ancora sbarcata sull’applicazione. Con ogni probabilità si concretizzerà nel 2019. Per le coppie LGBT+ ci vorrà un po’ più di tempo, verranno introdotte oltre 55 combinazioni potenziali di coppie che si tengono per mano, con anche soggetti che appartengono ad etnie diverse.

Ovviamente non possono mancare delle nuove introduzioni che riguardano animali, cibo e altro. Come anticipato precedentemente, per vedere arrivare tutte queste nuove faccine all’interno della nostra applicazione, dovremo attendere qualche mese e, per alcune, anche più di un anno.