Apple

L’azienda californiana Apple è in questi giorni sotto i riflettori dopo aver presentato, il 12 settembre, i nuovi dispositivi accompagnati dai rispettivi sistemi operativi.

Da pochi giorni ha infatti rilasciato il nuovo sistema operativo per iPhone e iPad ovvero iOS 12. Successivamente al rilascio ha reso disponibile anche l’applicazione Comandi Rapidi, conosciuta anche come Siri Shortcuts.

 

Apple ha rilasciato l’applicazione Comandi Rapidi

L’azienda di Cupertino ha finalmente rilasciato la versione finale dell’applicazione Comandi Rapidi o Siri Shortcuts per il nuovo sistema operativo iOS 12 su Apple Store. L’applicazione appena resa disponibile permette di automatizzare alcune funzioni o di far eseguire un flusso di operazioni allo smartphone in maniera automatica. Inoltre è possibile anche attivare il Workflow tramite Siri.

Le funzioni contenute all’interno dell’applicazione sono oltre 300, è inoltre compatibile con moltissime applicazioni come Calendario, Contatti, Foto, Fotocamera, Musica, Mappe, Safari e tutte le applicazioni che supportano i comandi rapidi di Siri. Ogni utente potrà, a sua volta, creare dei comandi rapidi personalizzati utilizzando gli esempi giù presenti in Comandi Rapidi o creandone dei nuovi.

Potete chiedere a Siri le indicazioni per casa oppure di inviare il vostro orario previsto di arrivo. Avrete la possibilità di aggiungere un’icona sulla schermata Home per chiamare una persona, come se fosse un “preferito”. Potete creare GIF animate, PDF da Safari o da altre applicazioni che supportano la condivisione. Basta chiedere a Siri per sapere il bar/ristorante più vicino a voi, twittare la canzone che state ascoltando e scaricare le immagini presenti su una determinata pagina web. Se in precedenza avete installato l’applicazione Workflow, questa verrà aggiornata e sostituita con Comandi Rapidi.