Apple

Apple è di nuovo sotto accusa, questa volta a puntare il dito è una delle aziende di chip più famosa al mondo, Qualcomm. Secondo quest’ultima l’azienda di Cupertino avrebbe rubato le proprie tecnologie per cederle ad Intel.

Le ultime settimane sono state un vero e proprio successo per l’azienda, prima la presentazione dei nuovi dispositivi e solo ieri vi abbiamo parlato dell’acquisizione di Shazam.

 

Apple accusata da Qualcomm per aver rubato la tecnologia

Qualcomm ha accusato Apple di averle rubato alcuni software e informazioni proprie, per condividerle successivamente con l’azienda concorrente, ovvero Intel. L’accusa è stata presentata prezzo la Corte Suprema della California a San Diego e rientra nella lunga battaglia legale che unisce Apple e Qualcomm dal 2017. Tutto è partito dall’azienda di Cupertino che denunciò Qualcomm per pratiche non competitive nella licenza di brevetti.

Tutti i nuovi modem degli iPhone montano una tecnologia Intel e Qualcomm ritiene che la Mela abbia messo in atto una strategia per sottrarre informazioni e segreti dell’azienda, al fine di migliorare i prodotti Intel. Qualcomm ha inoltre affermato di essere in possesso di alcuni documenti che provano questa tesi. I documenti dimostrerebbero come i tecnici Apple e Intel abbiano condiviso il codice sorgente di Qualcomm e non solo. L’anno scorso si parlava già di accuse del genere ma oggi sembra che l’azienda di chip abbia anche le prove di quello che dice.

Nei documenti della causa di legge anche che alcuni ingegneri Intel si siano lamentati di non riuscire ad aprire i file segreti di Qualcomm. Intel al momento non ha ancora rilasciato alcune dichiarazione mentre un portavoce di Apple ha dichiarato: “Siamo sempre stati disposti a pagare un prezzo equo per la tecnologia usata nei nostri prodotti e, dal momento che si sono rifiutati di negoziare condizioni ragionevoli, chiediamo aiuto ai tribunali“. Qualcomm ha richiesto al tribunale un risarcimento danni e un compenso per il denaro perso in tutti questi anni.

Ti potrebbe interessare