ios 7 jailbreak

Il team di programmatori iOS chiamato Evasi0n sono riusciti ad effettuare il jailbreak dell’ultimo sistema operativo di iPhone/iPod/iPad, cioè di iOS 7.0.4.

Il Jailbreak permette usi per installare il software home-brew ed eseguire applicazioni non approvate dal software Cydia repository.

Il jailbreak prende “5 minuti” e funziona su Windows e OS X. Gli utenti di 9to5Mac hanno espresso sgomento per la velocità con cui è stato ottenuto il jailbreak di iOS 7 ipotizzando che è stato realizzato in tempi troppo brevi e quindi molti sono preoccupati che non possa funzionare in modo efficiente sui prossimi aggiornamenti attesi, in particolare su quello più atteso nei prossimi mesi il 7.1.

La maggior parte degli utenti segnalano che il jailbreak funziona perfettamente sui dispositivi che supportano iOS 7.x. È interessante notare che questa release ha coinciso con il timore che il jailbreak per iOS 7 sarebbe stato segretamente venduto a terze parti interessate a ricavarci un guadagno.

Tradizionalmente la maggior parte dei jailbreak sono gratuiti, ma offrire un jailbreak a pagamento seppur per un breve periodo su un sito potrebbe essere molto redditizio. Chiaramente non è più questo il caso per fortuna.

Come per tutti i jailbreak ricordati di essere preparato e per esserlo consiglio la lettura della nostra guida Jailbreak cos’è e come comportarci prima di effettuarlo.

via