625x355xiphonedfu1.jpg.pagespeed.ic.x2Il8_17uL

Se durante l’aggiornamento o il ripristino del vostro iPhone non riuscite a portare a termine l’operazione a causa di anomali messaggi di errore che appaiono in iTunes, non pensate subito al fatto che l’unica soluzione è portare il telefono in assistenza! Piuttosto provate ad effettuare un reset in modalità DFU.

Intanto è bene ricordare a chi non lo sapesse o lo avesse dimenticato, che il termine DFU sta ad indicare l’acronimo Device Firmware Update. In pratica si tratta di una modalità che permette di aggiornare o ripristinare il firmware dell’iPhone bypassando eventuali errori ed ostacoli che possono interferire con iTunes.

Dopo questa breve delucidazione riguardo la DFU, procediamo alla spiegazione su come applicarla sull’iPhone in DFU.

Innanzitutto occorre collegare l’apparecchio al PC attraverso l’apposito cavo in dotazione. Fatto ciò spegnete il telefono e attendete che il display si spenga completamente, quindi riaccendete l’iPhone tenendo premuti insieme per qualche secondo i tasti Power e Home. A questo punto lasciate il primo e continuate a mantenere premuto il secondo tasto finchè iTunes non vi comunica di aver rilevato un iPhone in modalità di recupero.

Bene! Adesso il vostro telefono si trova in DFU, quindi cliccate sul tasto OK, dopodichè ripristinate il dispositivo semplicemente selezionando Ripristina iPhone di iTunes. Se è andato tutto liscio il firmware dell’iPhone verrà ripristinato senza restituire più errori e potrete così decidere se configurarlo come un nuovo iPhone oppure se ripristinare un backup precedente con iOS aggiornato.

Se volete uscire dalla modalità DFU senza finire il ripristino di iOS, tenete premuti i pulsanti Home e Power insieme finchè non compare il logo di Apple al centro dello schermo.

[via]