trova il mio iphone

Un grave bug affligge iOS 7 che risulta essere molto pericoloso nel caso si perda o venga rubato un dispositivo Apple.

Il bug è relativo alla funzione ‘Trova il mio iPhone’ che può essere facilmente aggirata senza necessità di conoscere la password inserita dal proprietario, consentendo, di fatto, di disattivare tale funzione.

Cerchiamo di capire come funziona questo escamotage.

Nelle preferenze di iCloud su un dispositivo con versione iOS 7.0.4, tappare “Account” e sostituire la password esistete con una serie di caratteri a caso. Una volta cliccato su “Fine,” il sistema restituirà un messaggio di errore sulle credenziali; date “Ok” e poi “Annulla.” Ora tornate indietro, riaprite l’Account iCloud e questa volta cliccate su “Descrizione”: cancellate il campo e lasciatelo vuoto; poi premere “Fine.”

A questo punto il sistema vi porterà direttamente alla schermata con le opzioni di iCloud, solo che ‘Trova il mio iPhone’ è disattivato.

Abbiamo verificato la procedura su iPhone e iPad,  per cui occorre porre molta attenzione fin quando Apple non avrà sistemato questo serio inconveniente che non va sulle versioni precedenti ad iOS 7.0.4 e sui dispositivi con Touch ID come l’iPhone 5S. Bisogna dire, però, che grazie ad Activation Lock, il device non potrà essere attivato senza le credenziali giuste.

La soluzione, comunque, è semplice: non appena sarà disponibile iOS 7.1, aggiornate, e nel mentre impostate il Touch ID se avete iPhone 5S oppure il passcode per tutti gli altri device.