frequezaCardiaca_icon

Giorni fa come ormai tutti saprete, ha avuto luogo a Barcellona l’MWC 2014. Durante l’evento sono stati presentati diversi dispositivi tra cui il nuovo Samsung Galaxy S5, uno smartphone dotato di un sensore che rileva il battito cardiaco. Una funzione quindi piuttosto utile ed interessante che volendo può essere integrata anche sul proprio iPhone grazie a specifiche applicazioni.Sicuramente in questo momento vi starete chiedendo come sia possibile, ebbene ora vi do la risposta.

Per rilevare i battiti cardiaci dal proprio dispositivo iOS occorre avere semplicemente una fotocamera ed una luce molto forte, proprio come avviene nel Samsung Galaxy S5. A questo punto per misurare la frequenza cardiaca bisogna semplicemente poggiare il proprio dito sulla fotocamera con il Flash acceso ed avviare le applicazioni specifiche di cui vi abbiamo parlato in precedenza.

Nell’App Store di applicazioni del genere ce ne sono diverse, ma quelle più affidabili sono Runtastic Heart RateInstant Heart Rate – Heart Rate Monitor, Monitor Frequenza Cardiaca: misura e registra la frequenza del battito, Cardiografo (Cardiograph): misurazione della frequenza cardiaca

Le prime due sono completamente gratuite, mentre le ultime due hanno un costo di 1,79 euro. Si tratta di applicazioni molto simili a quella utilizzata da S Healt per il Samsung Galaxy S5 che danno persino la possibilità di creare tracciati e ricordare le varie misurazioni.

[via]