iphoneblast-640x360

Ebbene si! Può sembrare assurdo ma è esattamente ciò che è successo ad un soldato americano durante una missione in Afghanistan.Al giorno d’oggi nessuno rinuncerebbe mai al proprio smartphone! Si può dire che è ormai diventato un accessorio indispensabile nella nostra vita poichè spesso e volentieri ci aiuta a risolvere mille problemi e alle volte può anche salvarci da piccoli imprevisti… certo è che in questo caso l’imprevisto non era poi così piccolo dal momento che un povero soldato americano avrebbe potuto rimetterci la vita se non fosse stato per il suo iPhone.

Avete capito bene! Un soldato americano di nome Frank Shaun se oggi è ancora vivo, deve ringraziare il suo telefono che, in seguito ad un’esplosione che lo ha improvvisamente investito insieme alla sua unità, ha deviato una scheggia lasciandolo indenne.

Lo smartphone ovviamente ha avuto la peggio ma ha evitato che la scheggia si andasse a conficcare nel corpo del fortunato uomo. Frank infatti se l’è cavata con qualche ferita superficiale.

Egli ha poi preteso da Apple la sostituzione del dispositivo danneggiato ma dal momento che voleva conservare l’iPhone rotto come ricordo, ha dovuto trattare per circa tre mesi con l’azienda di Cupertino che ha alla fine deciso di lasciare il vecchio dispositivo al soldato per fornirgliene uno nuovo.

[via]