img_0035

Proprio ieri è giunta la notizia che la Worldwide Developers Conference di Apple si terrà dal 2 al 6 Giugno a San Francisco. Si tratta di uno degli eventi più attesi dell’anno, ma cosa aspettarsi da questa imminente edizione?Nel corso del tempo a partire dal 1983 , l’importanza di questa conferenza è diventata notevole e lo stesso Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing , ha dichiarato: “Possiamo contare sulla più incredibile comunità di sviluppatori al mondo e abbiamo in serbo una settimana straordinaria per loro. Ogni anno il pubblico della WWDC è sempre più eterogeneo, con sviluppatori provenienti da ogni angolo del mondo. Non vediamo l’ora di condividere con loro i nostri più recenti progressi“.Parole che enfatizzano ancora di più quest’attesa.

Una delle promesse fatte proprio da Apple per la WWDC 2014 riguarda la presentazione delle prospettive di iOS 8 e OS X, e le relative interazioni tra il software mobile e desktop. In particolare iOS 8 , destinato a debuttare con l’iPhone 6, porterà con se molte novità e miglioramenti tra cui Healthbook , l’applicazione dedicata al fitness e alla salute.

Tra gli altri protagonisti più probabili ci sono le nuove generazioni di MacBook Air e MacBook Pro Retina e l’iWatch. Ma non è tutto, così come ogni anno , l’azienda di Cupertino aprirà il sipario svelando gli strumenti e le tecnologie sviluppate di recente dal suo team e applicate ai futuri device.Uno spiraglio sul mondo Apple non concesso a tutti.

[Via]