iwatch

Secondo una relazione proveniente dalla Cina, Apple rilascerà il suo iWatch nel terzo trimestre 2014 con un quantitativo di unità previste pari a 65 milioni di unità.Economic Daily News dichiara che l’iWatch sarà prodotto da Quanta Computer, mentre TPK realizzerà il touchscreen del dispositivo ​​indossabile. Mentre,  il processore dell’iWatch è stato progettato dal team di Apple ma la produzione verrà esternalizzata e affidata a Samsung.

La consegna degli ordini ai fornitori avverrà ad Agosto ed è proprio per rispettare il suo calendario interno e far sì che gli iWatch siano pronti per i tempi previsti , che Apple ha attuato una scelta di esternalizzazione della produzione dei processori, potendo così lavorare sul altre componenti.

Inoltre il rapporto aggiunge che l’azienda sta progettando di spedire 65 milioni di unità nel 2014 e da questo deduciamo che il livello atteso di domanda di mercato è molto alto. Sarà realmente cosi? Gli altri dispositivi indossabili commercializzati fin ora non hanno avuto dai consumatori un apprezzamento tale da poterli definire “prodotti di successo”. Vedremo se per l’iWatch di Apple sarà diverso.

[Via]