icloudiCloud è stato violato per la prima volta nella storia di Appe e un gruppo di malintenzionati ha rubato una serie di dati sensibili che permetterebbero di sbloccare oltre trentamila iPhone e iPad rubati.

Come ben sapete da alcune ore è circolata in rete la notizia di un attacco hacker nei confronti di eBay e proprio in questi minuti anche iCloud è stato violato. Come ben sapete Apple è stata sermpre un leader nel fattore della sicurezza e proprio questo attacco avrebbe messo a disposizione lo sblocco degli iPhone e degli iPad rubati.

Brutta tegola per Apple che dovrà nei prossimi giorni cambiare il proprio sistema di sicurezza e attivare una nuova protezione per tutti gli iPhone e iPad rubati. Il gruppo di hacker si chiama Doulci” e composta da olandesi e marocchini e con i dati trafugati sarebbe in grado di sbloccare oltre trentamila iPhone e iPad. Sicuramente un ottimo business che porterà nelle tasche dei pirati informatici un bel pò di soldi.

Intanto noi di tecnoapple.it vi consigliamo di cambiare la password del proprio account.