iPhone-6-Plus-piegato

 

New York Times, in un suo articolo ha dichiarato che l’iPhone 6 è inviolabile e a prova di spia. Il nuovo melafonino sarebbe stato costruito appunto per non essere spiato e a prova dei servizi segreti come l’NSA. Sarà vero? Scopriamolo in questo articolo.

Ormai non si fa altro che parlare di iPhone 6 e migliaia di persone si stanno dando da fare per acquistare il nuovo smartphone costruito da Apple. L’iPhone 6 avrebbe un nuovo sistema di crittografia per  email, foto e contatti e sarebbe praticamente impossibile da violare.

Secondo i tecnici Apple, per violare il codice alla base di tutto potrebbero volerci fino a cinque anni e mezzo per provare tutte le combinazioni alfanumeriche di sei caratteri. Sicuramente un sistema di sicurezza che ha messo in allarme addirittura l’FBI tanto che il direttore dei noti servizi segreti ha dichiato:  “Quello che mi preoccupa è che queste società mettano sul mercato qualcosa che permette apertamente di infrangere la legge