OS X Yosemite
OS X Yosemite

OS X Yosemite è finalmente disponibile per il download nella versione finale mentre iOS 8.1 lo sarà dal prossimo lunedì, 20 ottobre: durante l’evento dedicato al nuovo iPad Air 2 e iPad mini 3, Apple ha infatti annunciato la disponibilità delle nuove release dei propri sistemi operativi, dedicati specificatamente a iMac e MacBook e alle gamme iPad, iPhone e iPod touch.

Iniziamo con iOS 8: durante l’evento Craig Federighi ha annunciato che già la metà (48%) dei possessori di un iPhone, iPad o iPod touch ha già aggiornato il proprio dispositivo alla major release della piattaforma, mentre la concorrenza è ancora indietro. A ben 313 giorni dal lancio di Android 4.4 KitKat, il sistema operativo Google è ancora al 25% dunque vi è ancora il problema di frammentazione che colpisce da sempre il robottino verde.

Dal 20 ottobre sarà dunque possibile fruire dell’aggiornamento a iOS 8.1, che risolve numerosi bug e vede il ritorno del Rullino, l’implementazione del servizio Apple Pay e la beta di iCloud Photo Library.

Per quanto riguarda OS X Yosemite, la versione stabile è già disponibile per il download su iMac, Mac mini e i MacBook. La beta è stata un successo, secondo quanto reso noto dalla compagnia californiana. In effetti sono tantissime le novità disponibili, a partire dalla interfaccia ancora più minimalista che sta riscuotendo un gran successo. Il focus è però sull’integrazione profonda tra le due piattaforme.

Via