Tim Cook Sono orgoglioso di essere gay

 

Tim Cook, il numero uno del colosso di Cupertino, dichiara:  “Sono orgoglioso, spero che la mia scelta di renderlo pubblico possa aiutare altre persone”

Ve lo aspettavate? Ebbene Tim Cook in un articolo pubblicato da Bloomberg Businessweek scrive: “Voglio essere chiaro: sono orgoglioso di essere gay e considero questo uno dei più grandi regali che Dio potesse farmi, Non ho mai nascosto il mio orientamento sessuale ma, prima d’ora, non l’avevo mai reso pubblico. Non è stata una scelta facile ma spero che la mia scelta possa aiutare altri”

Sempre nello stesso articolo Cook cerca di sensibilizzare  l’opinione pubblica dichiarando espressamente: “Sono stati fatti molti progressi rispetto a quando ero bambino. Ma ancora c’è chi sfratta gli inquilini perché gay o dove non è possibile fare visita al proprio compagno ammalato. Ci sono molte persone, anche bambini, costretti ancora a subire abusi e a vivere nella paura perché omosessuali. Continuerò a sostenere l’uguaglianza tra le persone”.