Come scattare foto in 3D con l'iPhone

La tridimensionalità, sebbene sia la base della quotidianità dell’essere umano, è ormai diventata una moda pretesa anche nel mondo virtuale:TV3D, stampanti 3D, riprese video in 3D… E allora perché non fare anche foto in 3D, magari con un “semplice” dispositivo? Perfetto, tiriamo fuori dalla tasca il nostro iPhone e prepariamoci a dare sfogo alla creatività.

Grazie all’app Seene potremo scattare fotografie tridimensionali grazie all’utilizzo dell’effetto parallasse, semplicemente inclinando il telefono. Durante il processo di cattura dell’immagine, l’applicazione traccia virtualmente il soggetto tramite piccoli punti. Il risultato può poi essere goduto anche su PC, usando un browser aggiornato come Chrome o Firefox che includono il supporto alla libreria grafica WebGL.

Dal nostro iPhone accediamo all’App Store e cerchiamo l’applicazione che fa al caso nostro: Seene. Dalla pagina principale dell’app cucchiamo su Installa per avviare il processo di download e installazione. Finito il processo facciamo tap sull’icona che troviamo direttamente nella Home dell’applicazione.

Una volta avviata l’app, vedremo una piccola presentazione che ci spiegherà come funziona il meccanismo di creazione della foto in 3D. Al termine di tutto ciò potremo scegliere se registrarci al servizio offerto da Seen per la condivisione delle foto sui social oppure no.

Siamo pronti a scattare in 3D. Il trucco è riuscire a riprendere il soggetto dal basso all’alto, e da destra a sinistra: facciamo questo dopo aver premuto il pulsante di cattura finché il cerchio non si riempie tutto di verde. Possiamo perfino decidere dopo l’area da mettere a fuoco.

Ora che abbiamo ripreso il nostro il bel soggetto, ci penserà l’app a manipolare e comporre il tutto: attendiamo la fine del processo e decidiamo se salvare semplicemente la foto o condividerla anche sui social. Muoviamo il telefono per godere appieno dell’effetto tridimensionale!