iphone 6 plus

L’iPhone 6 Plus, dopo i problemi rilevati durante il processo di archiviazione sul modello da 128 GB, sembra essere affetto da un’altra grave problematica, è stato infatti riscontrato da molti utenti un difetto della fotocamera.L’iPhone 6 Plus sembra causare molte preoccupazioni non solo ai consumatori ma anche all’azienda produttrice che si ritrova ad affrontare numerose segnalazioni da parte dei consumatori. Inizialmente il terminale ha manifestato problemi durante il processo di archiviazione che hanno costretto Apple a modificare la memoria utilizzata dai dispositivi ritornando alla vecchia MLC NAND. L’azienda aveva adottato le TLC NAND perchè teoricamente sono migliori e più veloci ma visti i riscontri pratici ha dovuto sostituirle con le MLC.

iPhone 6 Plus: riscontrato un difetto della fotocamera

Alcuni utenti hanno rilevato un difetto della fotocamera dell’iPhone 6 Plus, sembrerebbe che ci siano dei problemi sulla stabilizzazione delle immagini e i video girati hanno un movimento ondulatorio. Il risultato finale potete vederlo di seguito:

Un difetto molto grave che rende la fotocamera dell’iPhone 6 Plus praticamente inutilizzabile. Gli utenti hanno segnalato ad Apple il problema e molti di essi hanno ricevuto la sostituzione del modulo fotocamera o addirittura la sostituzione dell’intero dispositivo con la garanzia.

Questi continui problemi che continuano ad emergere iniziano ad essere preoccupanti e sono un chiaro segnale che indica che qualcosa durante il processo di sviluppo del prodotto non è andato bene. Forse la produzione accelerata dell’iPhone 6 Plus per rendere il dispositivo disponibile insieme all’iPhone 6 ha causato più danni del previsto e ora gli utenti si ritrovano a dover affrontare le prime conseguenze.

Voi possedete un iPhone 6 Plus? Avete notato qualche difetto della fotocamera?

 

[Via]