iPhone 6 hairgate

 

Ogni dispositivo iOS è un concentrato di così tante caratteristiche che può essere complicato capire quale sia il più adatto alle vostre esigenze. Questa guida vi aiuterà a selezionare il modello giusto per voi.

iPod touch è il dispositivo iOS più economico e vanta molte delle caratteristiche di iPhone per un prezzo decisamente più basso. Ha un nitido display Retina, un veloce processore, la video chiamata con FaceTime, può registrare video HD e connettersi a Reti Wi-Fi. Per la navigazione Web e la musica è alla pari di iPhone 5c. Ovviamente, non si collega direttamente alla Rete cellulare, questo significa che non si possono fare normali chiamate e può accedere al Web solo tramite Wi-Fi. Ma una volta acquistato, non c’è alcun contratto o costo aggiuntivo. Inoltre, utilizzando App come Skype si possono fare chiamate via Wi-Fi.

Se puntate al meglio, iPhone 6 è uno dei migliori smartphone al mondo.

Grazie al processore A8 a 64 bit, il velocissimo chip grafico è uno dei più potenti dispositivi Apple. Diversamente da iPod touch, necessita di una SIM card telefonica. Se volete spendere qualcosa in meno, ricordatevi che i modelli iPhone 5c da 8GB è ancora disponibile ed è sempre ottimo. Fa girare perfettamente iOS 8 ma la fotocamera
posteriore e il processore A6 sono inferiori a quelle di iPhone 6 e 6 Plus.

Poi c’è iPad Air 2, come per la precedente versione si può optare per un modello solo Wi-Fi, oppure pagare un po’ di più per avere anche la connettività 4G. Entrambi hanno il nuovo processore A8x e un super schermo da 9.7 pollici, doppia fotocamera e una durata della batteria fenomenale. Potete comprare un dispositivo iOS in diversi esercizi commerciali. Gli Apple Store, gli Apple Reseller e i moltissimi mediamarket.

Se preferite Internet, Apple Store offre servizi davvero all’avanguardia. Gli iPhone e gli iPad che si acquistano in Italia non sono bloccati su un particolare operatore telefonico, così si possono usare con qualunque SIM card. Molti distributori di elettronica e negozi vendono iPod e iPad e diversi gestori di telefonia hanno a catalogo offerte con iPhone adatte a qualsiasi esigenza. Infine, non dimenticate che si può acquistare un dispositivo iOS di seconda mano. Controllate la sezione dei dispositivi rigenerati dell’Apple Store o guardate se eBay ha qualche offerta. Assicuratevi di avere visto le foto del dispositivo che volete prendere e compratelo da un venditore affidabile.

Gli operatori telefonici italiani offrono iPhone 5s sia con schede ricaricabili che in abbonamento. In alcuni casi, la proposta di abbonamento finanzia parte del costo dell’iPhone, pagate di meno per avere il terminale, ma, a seconda del piano tariffario, potrebbe andare a finire che i costi per voi eccedano di parecchi euro. Insomma, fate bene i conti prima di firmare. Se avete comprato un terminale libero da contratto, potete approfittare delle offerte migliori dei vari operatori telefonici che danno minuti di conversazione, messaggi e traffico dati con contratti mensili. Infine, alcuni operatori fanno delle offerte speciali per iPhone 5s con scheda ricaricabile e danno un certo ammontare di traffico dati mensile. Qualunque piano scegliete, assicuratevi prima che ci sia un’adeguata fornitura di dati. 500MB al mese dovrebbero essere sufficienti anche per gli utenti più esigenti ma abbondare non guasta. Quando comprate un iPad 4G, avrete bisogno di una SIM card che vi permetta di navigare su Web o controllare la posta. Tim, Vodafone e 3 offrono ognuno diversi piani tariffari. Se avete un iPhone di nuova generazione e siete intenzionati ad acquistare un iPad, potete risparmiare qualcosa acquistando il modello Wi-Fi. Infatti, con iOS è possibile trasformare iPhone in un personal Hot Spot e collegare l’iPad alla rete dati mobile via Wi-Fi. Prima accertatevi che il vostro operatore renda disponibile il servizio senza ulteriori costi aggiuntivi.
Se avete un dispositivo iOS come un iPod touch, iPhone e iPad e lo avete appena sostituito con un nuovo modello, potete facilmente trasferire tutte le App, foto, contatti, impostazioni e altro tra i due. Collegate il vecchio dispositivo al Mac o PC, selezionatelo da iTunes, fate clic con il tasto destro e scegliete Backup. Una volta terminato, connettete il nuovo dispositivo e potrete scegliere se impostarlo come nuovo dispositivo o ripristinare il backup appena eseguito. Selezionando l’opzione Ripristino iTunes creerà una copia del vecchio sistema sul nuovo. L’unica cosa che non trasferirà automaticamente è la musica, dal momento che sarà comunque all’interno della vostra libreria iTunes. Potete copiare i brani manualmente o sincronizzarli automaticamente. Se volete vendere il vecchio dispositivo, ricordatevi di cancellare i vostri dati. Prima di tutto, assicuratevi che sia tutto trasferito al nuovo dispositivo, collegatelo al computer e da iTunes, scegliete l’opzione di Ripristino.