WhatsApp-Web-main

WhatsApp Web è stato – finora – disponibile solo per Android, escludendo completamente il sistema iOS, ma grazie a un tweak gratuito è possibile usufruirne anche tramite iPhone.

L’aggiornamento ufficiale di WhatsApp Web per iPhone non è ancora stato reso pubblico, ma attraverso jailbreak di iOS 8 (reperibile su Cydia gratuitamente) è possibile il pieno funzionamento e accesso alla piattaforma, basta seguire alcuni precisi passaggi.

1)       Aprendo Cydia si aggiorneranno l’elenco dei pacchetti.

2)      Trovare WhatsApp Web Enabler, scaricarlo e installarlo sull’iPhone.

3)      Dal Pc/Mac aprire Chrome (unico browser supportato) e indirizzarsi su web.whatsapp.com.

4)      Qui vi sarà un QR Code.

5)      Aprendo whatsapp dall’iPhone si selezionerà da Impostazioni la nuova opzione installata Whatsapp Web, avviando il lettore sul QR Code sulla schermata del Pc/Mac.

6)      Eseguendo la scansione si collegherà l’iPhone col web client.

Questa metodologia richiede necessariamente un iPhone jailbroken, nel caso non si sia in possesso di questo, bisognerà eseguire il Jailbreak e l’installazione di Cydia con il conseguente aggiornamento dei pacchetti. Questa versione di WhatsApp Web non è ufficiale, tanto che è supportato solamente da Chrome, il client web supporta anche le notifiche (da attivare), ma manca la risposta rapida.

Dato la non ufficialità è possibile che la versione non funzioni correttamente, in questo caso il consiglio è di disinstallarla e provare magari con iFile, un altro programma gratuito di Cydia.