apple-watch-sportSecondo alcune indiscrezioni pare che il boom di vendite degli Apple Watch (rispetto ai primi giorni dal suo arrivo) sia in grande calo. Apple non ha dato informazioni ufficiali a riguardo, ma sono giunte alcune conferme grazie ad uno studio americano di ‘analitycs’.

Difatti un’analisi di Slice Intelligence, ha ottenuto dei dati importanti provenienti da 2,5 milioni di compratori online negli Stati Uniti e ci informano (anche se in maniera non ufficiale) l’andamento di vendita degli Apple Watch. E a quanto pare non si hanno dati positivi.

Il grafico che a seguire vi mostreremo presenta l’andamento delle vendite dei nuovi smartwatch di Cupertino da aprile ai primi di luglio negli USA. Il 13 aprile c’è stato un forte boom di vendite con circa 35 mila pezzi ma poi i numeri sono calati un po’ alla volta. Pensate che verso la fine di giugno si sono rivelati solo 7 mila unità vendute.

1436352814_apple-watches-sold-by-day-600x335

Come dichiara Jeff Williams di Apple “molti pezzi sono stati venduti, ma non abbastanza”. Addirittura un’indagine di Pacific Crest sostiene che le persone sono più interessate ad iPad e iPod anzicchè ad un Apple Watch.

La domanda sorge spontanea, come mai negli USA Apple vende ‘solamente’ 4-5 mila Apple Watch al giorno? Una risposta secca non c’è, ma è il numero dei dati di vendita a parlare.

Certo sono passati solo tre mesi dal suo lancio sul mercato quindi non possiamo subito parlare in negativo, non ci resta che aspettare qualche altro mese per avere dati più certi e significativi.