la_scoperta_dell_acqua_6107-copia

Siete andati in panico perché il vostro iPhone vi è casualmente caduto in acqua e non sapete cosa fare? Ecco a seguire una lista con alcuni utili consigli per “salvare” il vostro melafonino ed evitare il peggio.

  1. Ovviamente è scontato prelevare subito l’iPhone dall’acqua. Spegnere il dispositivo tenendo premuto il tasto di accensione fino a spegnerlo;
  2. Se il vostro iPhone è protetto da una custodia o cover, rimuovetela subito in maniera tale da non lasciarlo in pasto all’umidità. Le pellicole protettive dello schermo invece potete lasciarle, tranne se vi trovate delle bolle d’acqua sotto dovete toglierla;
  3. Adesso asciugate l’iPhone in maniera accurata con un panno, dei calzini, una maglietta, insomma ciò che avete a portata di mano che comunque sia assorbente. Pulite bene lo schermo, la zona laterale e quella posteriore;
  4. Cercate di stare molto attenti al pulsante di accensione, ai tasti che regolano il volume, agli altoparlanti, ai microfoni e all’uscita audio. Inoltre prendete un cotton-fioc per assorbire l’acqua rimasta nel jack di uscita audio e nelle piccole fessure. Se non siete in possesso di ciò, occorre prendere qualsiasi oggetto che sia appuntito e avvolgerlo in una maglietta;
  5. Se il vostro dispositivo era in carica, o avevate cuffie inserite o cavi USB, scollegatelo da tutto questo immediatamente;
  6. Una volta assicurati che non vi è più acqua visibile e umidità, immergete l’iPhone in un sacchetto di riso sigillato in tal modo da non lasciar passare l’aria. Il tipo di riso non importa, un tipo vale l’altro. Lasciatelo nel sacchetto per circa 36 ore (è vero è tanto tempo, ma più ci resta meglio è).
  7. Passate 36 ore o poco più, aprite il sacchetto e controllate il dispositivo. Se notate ancora tracce di umidità, non accendetelo. In caso contrario avviatelo normalmente. Se non riscontrate anomalie il vostro iPhone può ritenersi salvo.

iphone-in-rice-bag

Spero che questa guida vi sia stata utile e che vi abbia tolto ogni tipo di dubbio o pensiero.

Via