iPhone-7-concept-main

Molto probabilmente Apple sarebbe in procinto di utilizzare, per gli iPhone del futuro (iPhone 7), batterie agli ioni di litio (ossia ad idrogeno) estendendo così la loro durata di carica ad un massimo di 7 giorni.

Le batterie alimentate ad idrogeno possiedono un grande vantaggio rispetto a quelle alimentate agli ioni di litio, stiamo dunque parlando della durata della batteria. Se uniamo idrogeno e ossigeno, le batterie ad idrogeno generano elettricità, malgrado comportino qualche pecca: le batterie generano vapore acqueo ed è una fattore negativo per tutti i dispositivi che sono soggetti a corrosione.

Il loro vantaggio, invece, è appunto la loro durata notevolmente superiore alla media. Le batterie ad idrogeno sono infatti molto efficaci e durano molto di più rispetto alle attuali batterie composte da ioni di litio.

Henri Winand, l’amministratore delegato di ‘Intelligent Energy’ (società di batterie del Regno Unito), ha dichiarato al ‘The Mirror’: “siamo riusciti a renderla così sottili che possiamo adattarla al telaio esistente senza alterazioni e mantenendo la batteria ricaricabile. Questo è un passo importante per la tecnologia del futuro e si può adattare in maniera semplice ad un eventuale iPhone 7.

Dunque non ci resta che attendere che vengano date conferme a riguardo, magari vedendo un iPhone 7 che monterà una batteria ad idrogeno! Secondo voi sarà possibile tutto ciò?

Via