screen-shot-2015-09-09-at-5-57-20-pmMerrill Lynch, la banca d’investimento con sede a New York, durante i giorni della selvaggia crisi finanziaria, ha incaricato i suoi analisti ad effettuare il calcolo sui costi del nuovo iPhone 6S.

Nel grafico che a breve vi mostreremo, possiamo vedere come i prezzi delle varie componenti del nuovo iPhone 6S siano superiori ai suoi predecessori. Considerando il fatto che il nuovo smartphone Apple abbia al suo interno componenti come il nuovo sensore della fotocamera, il display sensibile alla pressione ed un nuovo “motore” tattile utile per la tecnologia di feedback 3D Touch.

iPhone-6s-component-costs

Pensate che 25$ sono riservati per il processore A9, 20$ per i 64GB di memoria flash, 36$ per la radio, 22$ per i sensori. Anche il display è una grande fetta della spesa, infatti, i costi sono 74$. Mentre il telaio in alluminio e il cablaggio costano 33$ per pezzo.

Tutto sommato, la produzione del nuovo iPhone 6S da 64GB costa intorno ai 234$ più alcuni costi R&D e distribuzione. Il gioiello di Apple viene venduto a 750$ e mantiene ancora il suo valore più di qualsiasi altra marca. Il margine inoltre è tutto ciò che serve per dimostrare che Apple rimane ancora l’azienda più redditizia del mondo.

Via