watchOS-2-740x350Sono trascorse solo 24 ore dal suo rilascio, ma i primi utenti che hanno acquistato Apple Watch hanno riscontrato problemi con watchOS 2.

Il problema in questione riguarda la durata della batteria molto scarsa, malgrado l’uso del dispositivo non sia accrescitivo. Certo all’inizio non si può subito sottovalutare il lavoro degli sviluppatori Apple, ma è anche vero che tali dispositivi, come Apple Watch, richiedano attenzioni sotto questo punto di vista.

Il colosso di Cupertino sicuramente si metterà a lavoro per un nuovo firmware su Apple Watch, proprio come sta già facendo per il nuovo sistema operativo iOS 9.1.

Nel frattempo che Apple si metta a lavoro sul nuovo aggiornamento firmware, vi diamo alcuni consigli per andare avanti malgrado i problemi alla batteria con watchOS 2:

  • Primo punto, se state correndo e non vi interessa monitorare il battito cardiaco ma volete tener sotto controllo le calorie bruciate, a qual punto attivate la modalità di risparmio energetico secondo queste indicazioni: dall’app Apple Watch su iPhone, andate su percorso Apple Watch>Allenamento e attivate ‘Risparmio energetico’;
  • Secondo punto, se quando parlare siete soliti gesticolare con le mani in maniera eccessiva, non dimenticate di disabilitare la funzione ‘Attiva se alzi il polso’. Così facendo il display del vostro Apple Watch non si accenderà ad ogni vostro movimento, ma solo se toccate lo schermo.

E voi avete acquistato un Apple Watch? Avete riscontrato problemi simili con la durata della batteria?