DSC_5999.0

Eravamo tutti convinti che HTC avesse copiato Apple nell’aver progettato uno smartphone molto simile all’iPhone 6S, ossia il nuovo One A9. Ma a quanto pare, una fonte molto vicina a Jack Tong, uno dei principali manager di HTC, ha voluto chiarire: non siamo noi ad avere copiato iPhone 6, è Apple che con iPhone 6 ha copiato un nostro telefono del 2013”.

Insomma questa è la risposta che da HTC nei confronti di tutte le accuse che sta ricevendo dopo la presentazione del suo nuovo One A9, che esteticamente, assomiglia tanto ad iPhone 6S. Jack Tong, uno dei manager dell’azienda taiwanese, ad un incontro con giornalisti non ha potuto far a meno di rispondere a domande relative alla netta somiglianza, negli ultimi anni, tra i device delle due aziende.

Il dirigente HTC si è sentito chiamato in causa ed ha risposto così: “è stata Apple a copiare il design delle nostre antenne e lo chassis unibody. Li abbiamo usati per primi nel 2013 quando HTC introdusse il One A7. L’A9 è più sottile e più leggero dei nostri precedenti telefoni realizzati in metallo, questo è un cambiamento e una evoluzione. Non stiamo copiando”.

Insomma sarà vero oppure no, ma una certa somiglianza è molto visibile dunque uno tra Apple e HTC ha preso spunto dall’altro.