12-Inch-MacBook-for-2014-Mentioned-in-New-Research-Note

Anche i computer Apple, come tutti i PC, soffrono del problema di spazio insufficiente sul disco rigido. Per fare una pulizia veloce del sistema, possiamo usare un’app come AVG Cleaner. Vediamo in che modo.

La prima cosa da fare è installare l’applicazione AVG Cleaner che possiamo scaricare gratuitamente dal Mac App Store. Una volta avviata, ci viene mostrata la finestra di benvenuto da cui possiamo avviare velocemente la scansione del Mac cliccando sul pulsante Scan Now.

La finestra successiva ci chiederà di fornire l’autorizzazione per effettuare la scansione della cartella Home. Clicchiamo Confirm e attendiamo qualche minuto (dipende dalle dimensioni del disco) che l’applicazione completi la ricerca di ile inutili che è possibile eliminare e di quelli doppi.

AVG Cleaner si divide in due moduli: Disk Cleaner e Duplicate Finder. Il primo rileva i ile inutili che è possibile cancellare dal computer. Una volta terminata la scansione, sarà sufficiente cliccare su View&Clean per visualizzare i ile trovati che è possibile eliminare e lo spazio recuperabile.

Per ogni tipologia di ile da eliminare ci viene indicato lo spazio che è possibile recuperare. Per impostazione predefinita sono selezionati solo quelli raccomandati ma possiamo modificare manualmente l’elenco mettendo o rimuovendo il segno di spunta. Quindi eliminiamoli con Clean.

Possiamo ora passare a cancellare i ile doppi cliccando sul tasto View&Clean presente nel modulo Duplicate Finder. I duplicati sono suddivisi per categorie. Cliccando su una potremo visualizzare i ile doppi con relativo nome, percorso e dimensione che AVG Cleaner ha trovato.

In questo caso i file da eliminare non sono selezionati ma dovremo indicarli manualmente aggiungendo un segno di spunta in corrispondenza del nome. Terminata la selezione, non rimane altro da fare che cliccare su C/ean per procedere all’eliminazione delle copie ridondanti e inutili.