iphone_1970_bugEsiste una soluzione altrettanto efficace per proteggere i nostri preziosi dispositivi Android e iOS. Ecco come attivarla su Tablet e Smartphone.

Scarichiamo l’app dal Play Store o dall’Apple Store, installiamola e avviamola: tappiamo su Get Rolling quindi su Sign Upe, in ultimo, su already have an account A questo punto inseriamo e-mail e password scelti al momento della registrazione e clicchiamo su Access to my account.

Diamo all’applicazione tutte le autorizzazioni che ci chiede per consentirle di funzionare al meglio. Da questo momento in poi possiamo visualizzare lo stato del telefono e gestirlo da remoto esattamente come abbiamo visto per il PC, andando sulla pagina Web https://panel.preyproject.com

Se i computer portatili possono essere soggetti a furto o smarrimento, smartphone e tablet che sono sempre con noi, lo sono ancora di più. Sia i sistemi basati su iOS di Apple sia quelli Android hanno una funzionalità per ritrovare il device perso: nel caso di iPhone e iPad, si chiama Trova il mio iPhone e si attiva da Impostazioni/iCloud. Per recuperare il dispositivo basta andare su www.icloud.com, loggarsi con l’ID Apple con il quale è registrato il telefonino e cliccare Trova iPhone. La tecnologia che equipaggia smartphone e tablet di Google, invece, si chiama Gestione dispositivi Android e si attiva dalle impostazioni del dispositivo. Basta poi collegarsi al proprio account Google, cliccare su Attività del dispositivo e notifiche dalla sezione Accesso e sicurezza, poi su Controlla dispositivi e selezionare quello perso.
.