Apple
Apple: l’Università Federico II di Napoli ospiterà la prima iOS Developer Academy d’Europa.

L’Università Federico II di Napoli ospiterà la prima Apple iOS Developer Academy d’Europa. Oggi è arrivato l’annuncio ufficiale da parte dell’Università partenopea. L’iniziativa coinvolgerà più di 200 studenti provenienti da tutt’Europa che parteciperanno al primo anno del prestigioso corso. Il Premier Matteo Renzi ha espresso la propria soddisfazione per questo importante traguardo raggiunto, dicendo: “Siamo molto soddisfatti. Napoli e il Mezzogiorno sono luoghi fantastici per formarsi e investire”.

Apple istruirà 200 studenti

Gli oltre 200 studenti coinvolti nel progetto avranno l’opportunità di frequentare il corso di nove mesi ideato dalla stessa Apple. Durante il corso, agli studenti verrà data l’opportunità di utilizzare i più recenti device prodotti dalla mela morsicata: dai nuovi MacBook, al nuovo iPad Pro, passando per i nuovi iPhone 7 che verranno presentati a settembre.

La società di Cupertino, con questo nuovo progetto, ci fa ben capire quanto siano importanti gli sviluppatori per la crescita della stessa Apple: oggi l’App Store conta oltre 2 milioni di app. Non bisogna dimenticare, inoltre, quanti posti di lavoro abbia creato il mercato delle applicazioni software. Da otto anni a questa parte, questo settore ha creato nel nostro continente oltre 1,2 milioni di posti di lavoro. Si tratta di un dato importante. Speriamo che la nuova iOS Developer Academy possa creare nuovi posti di lavoro anche nel nostro Paese, visto che la disoccupazione (soprattutto quella giovanile) è una piaga che da anni affligge molti nostri connazionali.

Per poter partecipare (come studenti o come insegnanti) al corso organizzato da Apple, non bisogna necessariamente avere una formazione nel settore dell’IT. È possibile inviare la propria candidatura come studente o come insegnante utilizzando il sito web ufficiale dell’Università.